Sabatini rivela: “Cedere alcuni giocatori per me…”

 In Interviste, Parola all'Ex

SABATINI L’ex dirigente giallorosso torna a parlare del suo operato nella capitale e non solo, ecco cos ha dichiarato

SABATINI Il peggio è passato, Sabatini dopo essersi allontanato dalle scene calcistiche causa problemi di salute dovuti a un eccessivo uso di fumo, torna in carreggiata.

L’ex dirigente giallorosso però, non dimentica il suo passato nella capitale e a riguardo torna a parlarne usando queste seguenti parole ai microfoni di Rai 3: “Ho sofferto a vendere certi giocatori a Roma, ma purtroppo era un problema che la società doveva affrontare non potendo contare sui fatturati che avevano le big del calcio italiano come Juventus, Inter e Milan”.

Inoltre lo stesso, aggiunge anche un suo pensiero su Pastore suo pupillo dai tempi di Palermo: “Pastore è venuto a 19 anni a Palermo, giocava un calcio che non si può nemmeno immaginare, poi è andato al PSG e si è totalmente seduto, gliel’ho anche detto. Mi dispiace perché avrebbe potuto fare di più”.

SEGUI IL SITO DI PASSIONEROMA.IT

SEGUI LA PAGINA FACEBOOK

ARTICOLI CORRELATI